Amore Divino
  • Follow us:
23rd Jan

2013

Manuale del Guerriero della Luce – Paulo Coelho
Manuale del Guerriero della Luce – Paulo Coelho

Manuale del guerriero della luce di Paulo Coelho è un manuale di 160 pagine e piccolo come dimensioni per cui facilmente trasportabile. I testi raccolti nel volume sono stati pubblicati tra il 1993 e il 1996.

In quest’opera l’autore ancora una volta si lascia trasportare dal pensiero orientale, soffermandosi sulla tematiche del guerriero della luce, da cui il libro trae il titolo. Ogni pagina contiene un consiglio per i guerrieri, cioè ogni essere umano in grado di seguire la luce, per condurlo verso il cammino spirituale. Piccoli trucchi ed espedienti con i quali l’autore invita alla ricerca interiore, tematica ricorrente nelle opere di Coelho, per meglio affrontare la quotidianità. Un assaggio di come, con piccoli sforzi e ottimismo, si possono migliorare comportamenti e atteggiamenti lungi dall’essere considerati degni di nota.

Ma chi è il guerriero della luce?

“Il guerriero della luce è colui che è capace di comprendere il miracolo della vita, di lottare fino alla fine per qualcosa in cui crede, e di sentire allora le campane che il mare fa rintoccare nel suo letto.” Gratitudine, amore, coraggio, misericordia, perseveranza, sono solo alcuni dei criteri sui quali l’uomo dovrebbe soffermarsi e riflettere nel corso della sua vita. Si parla di battaglia non intesa come scontro fra corporazioni bensì una battaglia spirituale che deve essere combattuta al fine di giungere alla luce avendo come unico avversario il nostro Io.

“La prima qualità del cammino spirituale è il coraggio” attraverso questo si prende parte al Buon Combattimento, pronunciando le giuste parole: Sì, Amore, Dio.

Il libro può essere letto aprendolo da qualsiasi pagina, perchè contiene tracce che non seguono un filone temporale. Il linguaggio è scorrevole, con dialoghi tra maestro e guerriero. Si apre con un prologo in cui un bambino e una donna dialogano su una spiaggia riguardo al suono della campane di un tempio, che egli pare non udire e si chiude con l’epilogo in cui la donna svela il mistero al piccolo e sottolinea:

“Un guerriero non cerca di essere coerente: apprende, piuttosto, a vivere con le sue contraddizioni.” Annoverato come profeta del nuovo millennio, Coelho presenta un’opera aperta a tutti, breve, a tratti incisiva, che può essere colta come summa della spiritualità oppure vista con occhi di diffidenza dai più scettici come una sorta di ricetta new age.

Share This :
Powered by: www.youhost.eu youhost